Salta al contenuto principale

La psicologia spiegata con le lettere

L'Università si apre al pubblico

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 9 secondi

Un filo di Arianna per muoversi agevolmente nel labirinto dell’oggi, tra sfide educative e sociali. Per non smarrirsi di fronte a complessità, cambiamento, alterità. Vuole essere soprattutto questo «Attraversamenti», come le lettere raccontano ciò su cui la psicologia indaga. Ciclo di incontri per la cittadinanza e la comunità universitaria, organizzato dal Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive dell’Università di Trento con il patrocinio del Comune di Rovereto.
Non si tratta di lezioni universitarie ma di un ciclo di incontri che, una volta al mese, sempre di venerdì, offrirà una pausa nella frenesia dell’oggi per fermarsi a «leggere» fenomeni educativi e sociali. Il ciclo è stato organizzato in collaborazione con l’associazione culturale Rapsodia LibriEventi, realtà attiva nel promuovere l’amore per il mondo letterario e musicale attraverso iniziative di sensibilizzazione e divulgazione organizzate con scuole, biblioteche, università e comuni in vari luoghi d’Italia.
«Attraversamenti» si apre venerdì 26 gennaio alle 18 con lo scrittore di gialli Maurizio De Giovanni. L’appuntamento, a ingresso libero, si terrà nell’aula magna di palazzo Piomarta in corso Bettini 84 a Rovereto.
Gli incontri successivi, che si terranno sempre nell’aula magna, saranno venerdì 23 febbraio ore 18 («Adolescenza ed educazione» con Giusi Marchetta e Davide Reviati), venerdì 23 marzo ore 18 («Migrazioni e identità» con Anilda Ibrahimi), venerdì 13 aprile ore 18 («Immaginari giovanili» con Giorgio Fontana e Simone Laudiero), venerdì 18 maggio ore 18 («Altre menti e paure» con Simona Vinci).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy