Salta al contenuto principale

Insieme al pacco i carabinieri:

aveva ordinato droga sul web

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

Un ragazzo di 19 anni di Rovereto è stato arrestato dai carabinieri per aver acquistato su internet dei cristalli di amfetamine, in gergo «Ice» o «Shaboo». La sostanza, proveniente dall'Olanda, era stata spedita in un pacco postale ben avvolta in una bustina di stagnola per eludere i controlli doganali.   

Si tratta del primo sequestro, in Vallagarina, di questo tipo di droga, estremamente pericolosa per gli effetti devastanti che provoca negli assuntori. Durante i controlli dei carabinieri, il giovane non è riuscito a contenere una certa agitazione. Quando, incalzato dai militari, ha dichiarato che il pacco gli era stato inviato da ignoti e non ne conosceva il contenuto, la sua risposta non è stata ritenuta convincente. Così, una volta aperto il pacco, è bastato un narcotest per rivelare la tipologia di droga.

È quindi scattata la perquisizione domiciliare grazie alla quale i carabinieri hanno rinvenuto altro materiale ritenuto di interesse, tra cui un bilancino di precisione e altre modiche quantità di sostanze stupefacenti. Il 19enne è ora agli arresti domiciliari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?