Salta al contenuto principale

Allarme incendio al parco

Cespugli in fiamme

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

Un grande spavento ma per fortuna minime conseguenze ieri per un incendio divampato nel parco di Santa Maria. Ad andare a fuoco uno dei cespugli che costeggiano via Prima Armata, oggi percorribile solo in direzione est, verso la rotonda di Santa Maria, per i lavori ai sottoservizi da parte di Dolomiti Reti.

Ma ad una prima ispezione dei Vigili del Fuoco non sembrerebbe esserci alcuna correlazione tra l’incendio divampato a bordo marciapiede con il vicino cantiere. In attesa di riscontri, vale per ora l’ipotesi iniziale formulata dagli stessi Vigili del Fuoco intervenuti sul posto: un mozzicone di sigaretta lanciato nel mezzo del cespuglio secco o, ipotesi peggiore, l’atto deliberato di un vandalo.

Un atto che per fortuna, come detto, non ha avuto conseguenze, fatta eccezione per l’incenerimento di uno dei cespugli. Le fiamme, anche molto alte, non hanno danneggiato il grande platano sovrastante il cespuglio.

Dalla segnalazione da parte di alcuni cittadini, allarmati per l’intensità delle fiamme, l’intervento dei Vigili del Fuoco Volontari di Rovereto è stato immediato. Il rogo è stato domato in pochi minuti.

Salva

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?