Salta al contenuto principale

Fatta brillare la borsa sospetta a Rovereto

Allarme rientrato in corso Bettini

Foto e video

La valigia era vuota, potrebbe essersi trattato di uno scherzo di pessimo gusto

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 27 secondi

Allarme bomba ieri sera a Rovereto. Evacuati gli abitanti di corso Bettini, zona chiusa al traffico.


Ore 21.40

Fatta brillare la borsa sospetta abbandonata in corso Bettini, nei pressi del teatro. Era vuota. 

Ore 21.28

Artificieri di Bolzano in azione. Per agevolare il loro operato sono state spente tutte le luce delle abitazioni della zona. Evacuate una ventina di persone, fatte uscire dai due civici antistanti la valigia al centro del l'allarme bomba. La valigia è stata definita da testimoni come «a metà tra una 24 ore e una valigia da viaggio. Scura, posizionata tra due panchine». Sarebbero state due le persone che hanno segnalato poco prima delle otto alle forze dell'ordine lo strano oggetto.


Ore 21.20

Il video di corso Bettini blindato



Ore 21.17

La telefonata ai carabinieri che li avvisava della presenza di una borsa sospetta in corso Bettini è stata fatta da un podista.


Ore 20.45 

Sul posto sono arrivati il sindaco di Rovereto Francesco Valduga e l'assessore ai trasporti e ambiente Carlo Plotegher.


Ore 20.30

Allarme bomba a Rovereto nella serata di oggi. Una borsa 24 ore nera abbandonata di fronte al bar Teatro ha scatenato la mobilitazione di forze dell'ordine e vigili del fuoco. Evacuati gli abitanti di corso Bettini. I carabinieri sono stati avvisati da una telefonata. Una persona ha avvisato le forze dell'ordine della presenza di una valigia sospetta vicino al teatro della città. I carabinieri, una volta sul posto, hanno ritenuto opportuno convocare gli artificieri di Bolzano. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?