Salta al contenuto principale

Slot, rapina a mano armata

Spariti 5mila euro, gestore ferito

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

E' di cinquemila euro il bottino della rapina messa a segno nella notte tra venerdì e sabato a Rovereto, nella sala giochi Nero slot di via Abetone a Rovereto. Erano da poco passate le 1 e, mentre nella sala delle video lottery vi era un unico cliente ignaro di ciò che stava accadendo, al bancone il gestore della sala - un uomo cinese di 33 anni - è stato minacciato con una pistola da due uomini che si sono presentati a volto coperto.

Nell'arco di un minuto hanno racimolato cinque mila euro e sono fuggiti, ferendo l'uomo alla testa. Sull'episodio ora indagano i carabinieri della compagnia di Rovereto, coordinati dal tenente Andrea Pezzo.

Un mese fa il locale aveva subito un furto di 3 mila euro prelevati da una delle slot machine.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?