Salta al contenuto principale

Carabinieri: Antonio Patruno

nuovo comandante

della Compagnia di Riva

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

Insediatosi ormai da due settimane al comando della Compagnia carabinieri di Riva, oggi il maggiore Antonio Patruno ha incontrato la stampa per la sua presentazione ufficiale.

Originario di Bari, 44 anni, ha svolto il suo ultimo incarico in Campania, a Salerno, dove ha comandato la seconda sezione del Nucleo investigativo del Comando provinciale.

Arruolatosi nel 2000, dopo la Scuola Ufficiali ha ricoperto l’incarico di Comandante di plotone allievi carabinieri presso la Scuola allievi di Campobasso.

Dal 2004 al 2011, Antonio Patruno ha diretto il Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Crotone, nonchè per circa un anno, in sede vacante, la Compagnia di Petilia Policastro.

Dopo l’esperienza calabrese, dal 2011 al 2015 ha retto il comando del Nucleo investigativo di Avellino, per poi essere trasferito nell’ultima sede di servizio al Comando Provinciale dei carabinieri di Salerno.

«Alla popolazione daremo le risposte che chiederà. Le priorità non sono le mie, ma quelle dell’Arma dei carabinieri, quindi garantire a tutti la possibilità di vivere in maniera pacifica e serena la propria vita. E nel caso di Riva del Garda questo vale ovviamente anche per i vacanzieri, che sono moltissimi», ha commentato il comandante Patruno parlando con i giornalisti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy