Salta al contenuto principale

Perseguita da anni l'ex moglie

Arrestato stalker 70enne

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

Si è concluso con l’arresto in flagranza di reato da parte dei carabinieri di Riva del Garda l’ennesimo atto persecutorio di un uomo di 70 anni nei confronti dell’ex moglie.

La coppia è separata da diverso tempo ma sabato, quando la donna è arrivata a Riva del Garda per andare al lavoro da Mori, dove risiede, è stata raggiunta dall’ex marito che ha preteso un contatto nonostante i pregressi giudiziari, legati ad innumerevoli precedenti denunce per maltrattamenti e percosse.

A causa di questi atteggiamenti, l’uomo era anche stato raggiunto da un divieto di avvicinamento alla moglie.

La donna, spaventata dalla presenza dell’ex marito che l’aveva pedinata fino al posto di lavoro e temendo per la propria incolumità, ha chiamato i carabinieri, che hanno fermato l’ex marito che si stava allontanando, dopo avere intuito che la ex moglie aveva allertato le forze dell’ordine.

L’uomo è stato arrestato per la sua condotta persecutoria nei confronti della ex consorte ed si trova ai domiciliari. In casa i carabinieri hanno anche trovato e sequestrato una pistola ad aria compressa con munizioni perché ritenuta di attinenza alle minacce denunciate dalla donna.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy