Salta al contenuto principale

A Riva il fascino

dei presepi napoletani

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Decima edizione, a Riva del Garda,  per la mostra di presepi napoletani, che rimarrà visitale per il pubblico sino al giorno dell’Epifania compreso, 6 gennaio, tutti i giorni dalle 10.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 18 all’ex cinema Roma dove si possono ammirare i celebri presepi realizzati secondo l’antica tradizione napoletana, con materiali naturali come sughero, legno, vetro, terracotta e cere. Il presepe napoletano si presenta come una fotografia della Napoli del Settecento: accanto ai pastori, i primi a ricevere l’Annuncio, ci sono una moltitudine di personaggi di tutte le classi sociali. Si tratta di una delle tradizioni natalizie più consolidate e seguite, rimasta inalterata per secoli. Il primo presepe a Napoli di cui si trovi notizia nei documenti è nella chiesa di Santa Maria del presepe, nel 1025. La mostra - organizzata dall’associazione socioculturale e ricreativa «Amici del Trentino» - vuole aggiungere una finalità di sensibilizzazione sui temi della pace, dell’integrazione e della convivenza di culture diverse. Ingresso libero.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy