Salta al contenuto principale

Junior cup: 350 piccoli climber

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 31 secondi
Erano oltre 350 i giovani appassionati di arrampicata sportiva specialità boulder protagonisti sabato e domenica nella nuova palestra di arrampicata della scuola elementare «Giovanni Segantini» di Arco. In programma la 2ª tappa del circuito regionale Junior Cup 2018-19 di boulder organizzata dalla società locale «Arco Climbing» con in gara tantissimi giovani atleti di sei categorie (dagli under 10 ai «veterani» under 20) in arrivo da Trentino, Alto Adige, Lombardia (Lecco, Milano, Val Gandino, Bergamo), Romagna (Faenza e Ferrara) e da Verona, Firenze ed Ancona. In quella che si è rilevata la competizione giovanile indoor regionale più partecipata hanno ben figurato anche gli atleti dell’«Arco Climbing» che hanno ottenuto tre ori con Francesca Matuella (U14F), Davide Zane (U16M) e Pietro Vidi (U18F), tre argenti con Agnese Fiorio (U14F), Federica Mabboni (U16F) e Simone Mabboni (U20M), tre bronzi con Leah Bickhove (U12F), Libero Feller (U14M) e Alessia Mabboni (U16F). Tanti i giovani climber arcesi in gara tra cui Lorenzo e Chiara Mattei, Nicolò Cazzanelli, Martino Sanna, Elisa Bombana, Edo Matassoni, Andreas Pederzolli, Angelo Stroppa, Maya e Anita Manfredini, Linda Pedrini, Sofia Brenna, Edoardo Bertoldi, Pietro Azzolini, Gioele Piffer, Vera Dicorato, Samuele Pasqualotto, Lorenzo Malfer, Sofia Bellesini, Arianna Serra, Federica Grassi, Leonardo Giannotti e Ivan Trivellato. Al via anche una nutrita rappresentanza dell’altra società dell’Alto Garda il «Boulder City» di Pietramurata che si è ben difesa con Marta e Gaia Biggi, Tommaso Morelli, Matteo Ranzi, Leonardo Largher, Vid Ferrari e Valentino Lunelli, ed i più giovani Chiara Franceschi, Martino e Margherita Lazzeri e Greta Mosca (7° posto nell’Under 10), Battisti Astrid, Xsenia Khokolova, Rodrigo Reyes, Camilla Lopez Dallaserra, Emilia Santorum, Francesco Pisoni, Simone Faccenda, Matteo La Mendola e Simon Frioli. L’Arco Climbing organizzerà in primavera al «Climbing Stadium» di Prabi la 5ª Junior Cup specialità Speed.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?