Salta al contenuto principale

Adesso è ufficiale,

Silvia Betta nel gruppo del Patt

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

«Sono felice di intraprendere questo nuovo capitolo politico con i miei colleghi consiglieri, con cui abbiamo già lavorato in sintonia e con cui dovremmo affrontare, nel prossimo futuro, sfide fondamentali per lo sviluppo del nostro territorio». È solo un passaggio della comunicazione inviata agli organi di partito a Trento con la quale l’ex consigliera del Pd di Riva del Garda Silvia Betta conferma ufficialmente quanto circolava ormai da alcuni giorni: il passaggio nel gruppo consiliare del Patt, partito con il quale si è candidata alle provinciali di ottobre. Betta si era dimessa nei giorni scorsi dal Gruppo Misto e in queste ore è arrivata la conferma del suo ingresso nel partito autonomista. «La scelta di far parte di questo partito - scrive Betta - nasce soprattutto dalla mia formazione politica legata al mondo del civismo, riconosco infatti anche nel Patt una grande attenzione ai territori e una volontà di confronto con i cittadini, un sentimento che mi appartiene e che vorrei mettere a servizio in questa nuova avventura politica. Il Patt è l’unico partito slegato da logiche nazionali e capace di tutelare la nostra autonomia».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy