Salta al contenuto principale

Ponte sul Sarca a senso unico

Lavori in corso fino al 2019

arco, ponte sul sarca
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 27 secondi

Ponte di Arco, il senso unico alternato è più di una soluzione «tampone», rimarrà tale probabilmente per i prossimi mesi. Per l’amministrazione comunale, infatti, permettere ai pedoni di transitare in sicurezza sul ponte dopo la chiusura della passerella per l’apertura di una crepa, rimane prioritario.
È questo l’orientamento della giunta municipale a seguito di un ulteriore sopralluogo svoltosi martedì alla presenza dei tecnici della Provincia di Trento - gli ingegneri Filippo Bolego e Luca Romei - e al termine di una riunione operativa a cui hanno partecipato il sindaco Alessandro Betta, gli assessori Stefano Miori e Tomaso Ricci e la dirigente dell’area tecnica Bianca Maria Simoncelli.
«Confermiamo ciò che abbiamo detto in precedenza sullo stato del ponte - spiega il sindaco Betta - ovvero che non ci sono problemi particolari. Il senso unico alternato con semaforo rimarrà fino ad altra scelta, non possiamo non considerare le esigenza dei pedoni. Tra il ponte e la passerella si è aperta una fessura e i passanti rischierebbero di infilarci dentro un piede. Stiamo facendo delle verifiche con l’ingegnere incaricato se è possibile effettuare una riparazione temporanea della passerella, rimuovendo i pali della luce e le fioriere e quindi togliendo massa dal ponte».
I lavori di sistemazione della passerella potrebbero non partire prima del prossimo anno. Quindi il senso unico alternato rimarrà per i prossimi mesi: «Ci vorranno settimane per avere qualche responso ad oggi il senso unico alternato è l’unica scelta, non possiamo non pensare alla sicurezza dei tanti pedoni che attraversano quel ponte o pensare di dirottarli altrove. C’è indubbiamente un problema di traffico e questo è innegabile. Per il momento la Provincia si impegna realizzare una doppia corsia su tutte le rotonde esterne cittadine per rendere il traffico un po’ più scorrevole».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?