Salta al contenuto principale

«Salvini è un nazista»

Scoppia la polemica

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

«Salvini è un abbietto, un nazista». Le durissime parole del consigliere Tommaso Ulivieri pronunciate lunedì scorso fanno infuriare la Lega Nord.  A replicare alle dichiarazioni di Ulivieri, pronunciate in aula consiliare durante un dibattito incentrato sul sit-in pro-migranti della signora Annamaria, è la segretaria della sezione di Arco, Nicoletta Malfer: «Leggo a dir poco basita le dichiarazioni contro Matteo Salvini» osserva.  Sul «siparietto» della signora, spiega Malfer, «ho personalmente scelto di non intervenire nella convinzione che ogni cittadino abbia il diritto di esprimere la propria opinione. Ma da qui a lanciare invettive contro Salvini da parte di un rappresentante politico, in una sede in una sede istituzionale, senza la possibilità di un contraddittorio ce ne passa». Se Ulivieri, sottolinea, «avesse avuto di fronte un rappresentante della Lega avrebbe avuto la stessa sprezzante favella? Probabilmente sì, ma di certo avremmo potuto rispondergli ed affrontare un tema, quello dell'immigrazione, su cui tante sono le cose da dire. Far sentire la propria campana è un diritto, ma sparare sentenze ed insulti - con l'appoggio o il silenzio del resto dei consiglieri presenti - puzza tanto di buonismo inappropriato e becero». La portavoce della movimento leghista arcense ne ha anche per il primo cittadino: «Mi stupisco anche del signor sindaco Betta che, proprio come primo cittadino e come rappresentante di tutti gli arcensi, non ha cercato di attenuare i toni. Ciò che mi preme difendere non è solo l'immagine del nostro segretario Matteo Salvini, ma anche la sua carica di Ministro della Repubblica. E soprattutto ritengo indegno un atteggiamento nei suoi confronti che rasenta la vigliaccheria». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy