Salta al contenuto principale

C'è un torneo di briscola 

per ricordare Alba Chiara

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 15 secondi

Continua senza sosta l’impegno di tutti coloro che vogliono portare ovunque la generosità di Alba Chiara Baroni, ventiduenne uccisa per mano del fidanzato lo scorso anno a Tenno. A tale scopo, i volontari dell’associazione «Amici di Famiglia Onlus» che sostengono l’ente roveretano «Famiglia Materna», hanno dato vita a un progetto in memoria di Alba Chiara, attraverso il quale poter aiutare donne e ragazze vittime di violenza e sensibilizzare la gente sul delicato tema del femminicidio.
«Alba Chiara sognava di poter essere d’aiuto alla nostra società - ha detto papà Massimo - diffondere i suoi principi è ora lo scopo della mia vita».

«Amici di Famiglia» ha organizzato un torneo di briscola a coppie, che si terrà l’1 settembre presso il bar «Panorama», in località Teggiole, dove Alba Chiara era solita fare aperitivo con gli amici. La quota per partecipare in coppia è pari a dieci euro. L’intero ricavato sarà devoluto al «Progetto», mentre sarà donata una copia fotografica di un quadro dipinto da Alba Chiara alla coppia vincitrice. Le iscrizioni chiuderanno giovedì 30 agosto.

«La briscola era una passione di Alba - racconta Massimo - aveva sempre con sé un mazzo di carte e amava coinvolgere chiunque quando aveva un po’ di tempo, le piaceva giocare nei posti più assurdi pur di stare con la sua compagnia».
È possibile devolvere una cifra in favore del «Progetto Alba Chiara» in qualsiasi momento, donandola tramite bonifico all’iban IT52E0521620800000000002007 e inserendo nella causale «Alba Chiara», che mai smetterà di sorridere e brillare.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?