Salta al contenuto principale

 

Si scherza e si ride a Dro

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 27 secondi
Torna a Dro l’11a edizione di «RidenDro & ScherzanDro», festival nazionale di cabaret, in programma da giovedì prossimo a domenica 17 luglio grazie al «Comitato Carnevale Dro» e sotto la direzione artistica di Lucio Gardin.
 
Una manifestazione che sarà anticipata mercoledì 13 luglio alle 21 dall’atteso concerto del cantautore Fabio Concato, che si esibirà sullo stesso palco di Piazza Repubblica. 
«In undici anni RidenDro & ScherzanDro ha portato in piazza Repubblica ben 49 artisti, dando vita a 39 serate e oltre 130 ore di divertimento - ha spiegato a nome del Comitato Carnevale Dro Francesco Raffaeli - il programma è stato definito e possiamo contare su un affiatato staff di oltre 80 volontari».
 
È toccato al direttore artistico Lucio Gardin presentare i giovani artisti in gara (tre in ogni serata) tra cui Luca Anselmi e Daniele Remondini di Trento, Francesco Arienzo di Napoli, Maurizio Giuntoni di Carrara, Davide D’Urso di Torino, Daniele Gattano di Verbania, ed i tre romani Annalisa Dianti Cordone, Valentina Paoletti e Roberto Fei (alla finale di domenica accederanno i vincitori di ogni serata e il migliore secondo). 
 
Noti da alcuni giorni anche i nomi delle «star del cabaret» con giovedì 14 luglio spazio a Giuseppe Giacobazzi (con Alessandro Politi e Andrea Di Marco), venerdì al cantautore e cabarettista Sergio Sgrilli, mentre sabato sarà la volta di Gabriele Cirilli e domenica di Claudio Lauretta (già a Dro dal 2010 al 2013), con la conferma della show-girl romana Antonella Mosetti, nota per i suoi passati televisivi e i suoi calendari-hot.
 
«Ogni sera sul palco sarò affiancato da una giovane miss - ha puntualizzato Gardin - daremo spazio ad alcuni musicisti trentini come Katia Borgogno, Roberta Kershbaumer e al tenore Valerio Manzana. Da non perdere domenica il breve show del Gianluca Frizzi sindaco di Tenno».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?