Salta al contenuto principale

De Gasperi e l'Europa,

la «giornata» oggi a Riva

I nuovi nazionalismi, il dramma epocale delle migrazioni, i profughi di guerra. Se ne parla in Rocca dalle 18.30 in poi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 31 secondi

 La Fondazione Trentina Alcide De Gasperi ha scelto quest’anno di organizzare la «Giornata degasperiana», oggi, venerdì, a Riva.

L’appuntamento ha lo scopo di approfondire tematiche di impegno civile attraverso eventi in grado di coinvolgere e appassionare tutta la cittadinanza. Un format, inaugurato nel 2012 a Rovereto e proseguito negli anni successivi nelle Giudicarie, in Val di Non e in Primiero, che prevede alcuni eventi nell’arco di un’unica giornata e che viene pianificato scegliendo ogni anno una diversa valle del Trentino.

L’edizione 2016 affronterà il tema «L’Europa unita tra i nazionalismi di ieri e di oggi» e si strutturerà in due momenti.

Alle 18.30 è previsto l’aperitivo-dibattito «Uniti nella diversità», un viaggio nella storia d’Europa, tra l’utopia dell’unità e le scorciatoie del nazionalismo. Mentre i relatori Marco Mondini (ricercatore dell’Istituto Storico Italo-Germanico della Fondazione Bruno Kessler e coordinatore scientifico del progetto “1914-1918”) e Vincent Della Sala (docente di Scienza politica all’Università di Trento) si confronteranno e dialogheranno con il pubblico, ai presenti sarà offerta una degustazione di vini. Alle 20.30 sarà proposto lo spettacolo «Tra le sabbie del tempo. Alcide De Gasperi nella Grande Guerra», che attraverso gli scritti dello statista trentino accompagnerà i presenti dentro un altro conflitto: quello della popolazione civile, dei profughi di guerra, delle identità discriminate e delle ingiustizie nell’Europa della Prima guerra mondiale.

Lo spettacolo frutto della collaborazione fra Nadia Ischia, sand artist, e Laura Lotti, musicoteraupeuta, utilizza la tecnica dei disegni di sabbia, una forma artistica affascinante, un modo nuovo e insolito per affrontare queste tematiche.

Entrambi gli eventi sono gratuiti e si terranno nella Rocca di Riva, in piazza Battisti, sul lungolago. Per l’occasione il Mag sarà aperto a ingresso gratuito dalle 18 alle 20.30. La «Giornata degasperiana» è organizzata in collaborazione con i comuni di Riva, Arco e con il Mag.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy