Salta al contenuto principale

La piscina di Pergine di arricchirà

di area wellness e sauna

E nel weekend gli impianti natatori della Valsugana sposano la musica

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 19 secondi
Un Natale in piscina tra musica dal vivo, relax e nuovi servizi aspettando il nuovo centro benessere. Se  la giunta di Pergine nell'ultima seduta ha approvato il progetto esecutivo dell’architetto Giovanni Modena per la realizzazione della nuova «area benessere» nella piscina comunale di via Marconi, nel fine settimana partirà l’originale rassegna musicale «Quando l’acqua incontra la musica» promossa da Rarinantes Valsugana con concerti di musica classica e jazz nelle piscine comunali di Pergine, Levico e Borgo Valsugana affidate ora alla gestione della società sportiva valsuganotta diretta da Daniele Armelao. La rassegna si aprirà venerdì alle 18.30 alla piscina di piazza Dalla Chiesa a Levico con il concerto al pianoforte di Adrian Nicodim, e sabato alle 18 sarà la chitarra di Andrea Bisognin ad incantare spettatori e nuotatori presso l’atrio della piscina comunale di Pergine, con il «Parmegiani Duo» che si esibirà sempre sabato alle 11 nella piscina comunale di via Gozzer a Borgo Valsugana (per l’avvio della nuova attività gestionale di Rarinates). Gli altri concerti «natalizi» previsti al centro natatorio comunale di Pergine si terranno sabato 30 dicembre alle 11 con «Orange Pouf: Standard Jazz & Swing» e sabato 6 gennaio sempre alle 11 con lo swing italiano di Nicola Ricci e Pierpaolo Manca. «Si tratta di “concerti in luoghi non convenzionali” (come detta il sottotitolo della rassegna), ma che nascono sull’esperienza biennale della nostra rassegna estiva - tiene a precisare il direttore Armelao - la piscina comunale di Pergine sarà aperta anche nelle giornate di Natale e Capodanno dalla 14 alle 21, e a Santo Stefano e altri festivi dalle 8 alle 21». 
Una significativa novità per la gestione dell’impianto natatorio comunale avviata ad inizio ottobre. «In questi giorni si stanno installando i nuovi purificatori a raggi uv per migliorare il trattamento e la disinfezione dell’acqua in piscina (oltre 150 mila gli euro investiti da ottobre per rinnovare anche bar, servizi e rete informatica) - conclude il direttore Armelao - è in crescita il numero dei nostri utenti, con oltre una ventina di persone che frequenta la piscina sin dalle 6 del mattina il lunedì, mercoledì e venerdì, ed una decina di clienti che si ferma spesso sino alle 23, orario di chiusura feriale. Aumenta anche la richiesta degli abbonamenti »premium« con la possibilità di accesso agli impianti di Pergine e Levico». 
Si dovrà attenere la prossima primavera per l’avvio del nuovo «centro benessere», posto tra la vasca grande e l’accesso a quella piccola, che ospiterà atrio, tre docce emozionali, il bagno turco e lo spazio relax. Una sauna da 10-12 posti completa l’area interna e sarà collegata all’esterno con un «Percorso Kneipp» tra il prato e l’idromassaggio. La nuova struttura con grandi pareti vetrate e in grado di accogliere sino a 25 persone, prevede un costo totale di circa 200 mila euro (150 mila per lavori).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy