Salta al contenuto principale

Civezzano, in fiamme

il tetto di una casa

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

Un incendio sviluppatosi nella notte ha parzialmente danneggiato la zona del sottotetto e la copertura di un’abitazione nella prima periferia del centro di Civezzano. Se i danni - da quantificare - sono stati circoscritti alla struttura lo si deve al fatto che i proprietari, marito e la moglie, verso le 23 di martedì, quando fiamme e fumo si sono sviluppati con impeto, erano ancora svegli. Hanno così potuto porsi in salvo e allertare i soccorsi.

Pressoché immediato l’arrivo dei vigili del fuoco che sono intervenuti in grandi forze con tutti i 22 componenti del Corpo volontari di Civezzano compreso il comandante Gianluca Schmid, al fianco di altri pompieri di Pergine e dei permanenti di Trento. Quaranta uomini con due autoscale e altri mezzi che, con l’ausilio di motoseghe e schiumogeni, in poco più di un’ora sono riusciti a spegnere ogni focolaio.

Fra le cause più probabili dell’incendio, il calore sprigionato su legno e isolamento della copertura dal camino collegato al caminetto posto al primo piano dell’abitazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy