Salta al contenuto principale

A soli dodici anni

rubava i cellulari ai compagni:

segnalato dai Carabinieri

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 28 secondi

I carabinieri di Cles hanno segnalato al Tribunale per i minorenni di Trento la condotta di un dodicenne trovato in possesso di tre smartphone rubati alcuni mese fa a dei coetanei all’interno delle aule di una scuola media della val di Non.

Qualcuno, probabilmente durante la ricreazione, aveva rovistato negli zaini di alcuni alunni rubando tre cellulari. I fatti erano stati denunciati ai carabinieri che, così, avevano iniziato le indagini. Grazie ad alcune testimonianze, i militari sono riusciti ad individuare il presunto responsabile e a recuperare i telefonini. Il ragazzino, per l’età, non è imputabile.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy