Salta al contenuto principale

Si rovescia furgone cisterna:
in strada 400 litri di carburante

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

Un furgone cisterna che trasportava del carburante per elicotteri si è ribaltato domenica sera a a Folgarida. Sulla strada - e in parte nel bosco sottostante - sono stati sversati circa 400 litri di liquido infiammabile: i vigili del fuoco volontari di Dimaro, con il supporto dei colleghi arrivati da Mezzana, si sono occupati del raddrizzamento del mezzo e della pulizia dell’area, che è proseguita per diverse ore.

L’incidente si è verificato attorno alle 22.30, lungo la statale che collega Dimaro a Madonna di Campiglio, in località Val de la Vècia poco dopo il Belvedere. Il furgone della Elicampiglio viaggiava in direzione della perla delle Dolomiti con un carico di carburante. Forse a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia, l’autista ha perso il controllo del veicolo che si è ribaltato su un lato mentre stava affrontando una curva.

L’uomo che si trovava al volante, 53 anni, è uscito praticamente illeso dal mezzo ed è stato trasportato all’ospedale di Tione per accertamenti. Le operazioni di pulizia da parte dei pompieri sono proseguite fino a notte inoltrata, per poi concludersi attorno all’1.30. Per raddrizzare il mezzo è stato richiesto l’intervento dei volontari di Mezzana con l’autogru.

Ai carabinieri della stazione di Rabbi è spettato il compito di effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini del Servizio gestione strade della Provincia. Ieri mattina i forestali hanno effettuato un sopralluogo in zona, ed il sindaco Andrea Lazzaroni ha avvisato dell’accaduto anche l’Appa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy