Salta al contenuto principale

Lavis attonita per la morte

improvvisa di Dario Piffer

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 31 secondi

Un pugno nello stomaco. Inatteso e molto doloroso, per tutta la comunità di Lavis. Sconvolta nella mattinata di ieri dall’improvvisa notizia della scomparsa di Dario Piffer (foto), 58 anni, titolare dell’officina Europadiesel di via Di Vittorio, in zona industriale. 

Dario e la sua famiglia sono sempre stati molto attivi nella vita quotidiana di Lavis, anche in virtù del ruolo di vice presidente della Cassa Rurale Lavis, Mezzocorona e Valle di Cembra che ricopriva dal 2015. Ieri in segno di lutto l’officina ha tenuto abbassate le saracinesche, mentre in tutta la borgata si iniziava subito a stringersi attorno alla moglie Monica, al figlio Mattia e alla figlia Valentina.

Dario da sempre è stata una persona molto attiva nella comunità lavisana e non solo. Anche in quella dell’Altopiano della Paganella, dove da tempo la famiglia aveva una seconda abitazione.
Tanto che oltre all’impegno nella cassa rurale ormai da tempo era in prima fila anche come socio della Paganella 2001, la società di gestione degli impianti di risalita e turistici della valle. Oltre ad essere socio dell’associazione che in Paganella gestisce anche i rifugi. Lavisano doc, aveva trovato il suo «buen retiro» sull’altopiano: le due comunità per il cui sviluppo amava spendersi ed impegnarsi ogni giorno. Sia in Cassa Rurale, sia come grande sostenitore ed amico delle realtà associative e sportive lavisane, dall’Us Lavis alla Pallamano Pressano. «Abbiamo appreso con immenso dolore la notizia della scomparsa di Dario - commentano il sindaco Andrea Brugnaraed il vicesindaco, Luca Paolazz - Siamo attoniti e come noi tutta la comunità. Viene a mancare una persona operosa e generosa, profondamente legata al nostro territorio e impegnata nella nostra comunità. Ci stringiamo vicini alla sua famiglia».

I funerali si svolgeranno oggi, giovedì 24 gennaio, alle 15 nella chiesa parrocchiale di Pressano dove questa sera alle 20 sarà recitato il rosario.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy