Salta al contenuto principale

Paolazzi candidato unico

per il comune di Altavalle

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

Il neo costituito comune di Altavalle, frutto della fusione fra i vecchi comuni di Faver, Valda, Grumes e Grauno in alta Val di Cembra, avrà un solo candidato sindaco e una sola lista: la formazione «Per crescere insieme» sostiene il candidato sindaco Matteo Paolazzi, già primo cittadino di Faver e presidente della Cantina LaVis prima del commissariamento.

Paolazzi dovrà guardarsi dall’astensionismo, ma in realtà il processo condiviso che ha portato alla fusione e la presenza in lista di nomi di peso nelle ultime amministrazioni degli ex comuni, mette quasi del tutto al riparo Paolazzi e la sua squadra da possibili sorprese.

Sei sono i candidati di Faver (oltre al candidato sindaco gli ex assessori Luca Nardin e Anna Paolazzi, i debuttanti Andrea Nardin e Daniele Tabarelli); cinque di Grumes (l’ex sindaco e presidente della Comunità di valle Simone Santuari, l’ex vicesindaca Vera Rossi e l’ex assessore Andrea Girardi con Emilio e Marica Pojer); due di Valda (l’ex vicesindaca Tiziana Menegatti e la giovanissima Caterina Fassan) e due di Grauno (Bernardino Pedot e Adriano Felicetti).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?