Salta al contenuto principale

Una sfida Nardin - Zanotelli

per Cembra Lisignago

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 39 secondi

Saranno l’ultima sindaca di Cembra Antonietta Nardin e l’ex assessore (2010-2015) ad agricoltura e foreste della Comunità di valle Damiano Zanotelli a contendersi i voti di Cembra e Lisignago per diventare il primo sindaco del neo-costituito comune di Cembra Lisignago.

I due candidati sono sostenuti da due liste civiche senza riferimenti espliciti a partiti, pur con orientamenti in tal senso in parte intelliggibili.

La squadra schierata da Antonietta Nardin - 51 anni, avvocato del Servizio per il sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale della Provincia - sotto il nome «Il bene in comune» guarda prevalentemente a Upt (partito per il quale la candidata sindaco si era candidata alle ultime Provinciali) e Patt, pur non mancando di essere rappresentate altre sensibilità.

Nella lista si ritrova la gran parte degli ultimi consiglieri di maggioranza del comune di Cembra: Pietro Cavagna, Luciana Gasperat, Antonio Gottardi, Giovanna Paolazzi e Fabio Savoi.
Cinque i candidati di Lisignago: Chiara Antoniola, Lorena Callegari, Ugo Faccenda, Pio Lona ed Emy Zendron.

La lista che sostiene Damiano Zanotelli si chiama invece «Un futuro in comune». Agronomo e ricercatore presso la Libera Università di Bolzano,  Zanotelli, 34 anni, è di area Pd, anche se per la sua lista respinge etichette visto che è composta da candidati di idee politiche molto eterogenee, accomunati dalla volontà di segnare un cambiamento di metodo nell’amministrazione della cosa pubblica all’insegna di una maggiore partecipazione.
L’obiettivo traspare dai nomi in lista, quasi tutti new entry. Due soli i candidati con consiliature comunali alle spalle, entrambi nel comune di Cembra: Alessandro Ferrazza e Martino Nicolodi, eletti nel 2010 nelle file della lista «Con voi» dell’allora candidato sindaco Alessandro Lettieri.

Come nel caso della lista della candidata sindaco Nardin, anche per quella di Zanotelli, la proporzione fra candidati di Cembra e Lisignago è di 2/3 e 1/3. Questi i cinque aspiranti consiglieri espressi da Lisignago: Michela Callegari, Maria Chiara Ferretti, Renzo Folgheraiter, Michele Nardon e Laura Tabarelli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?