Salta al contenuto principale

Lavis non si scorda delle proprie frazioni

Tour pre-natalizio della Giunta a Sorni, Nave e Pressano

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi

Parta a Lavis un tour pre-natalizio nelle frazioni per mostrare «i compiti» fatti nei sei mesi dopo le elezioni, ma anche per ascoltare e discutere con le persone dei progetti per il 2016, in vista del prossimo bilancio. Nel corso delle prossime due settimane la giunta del Comune di Lavis si fa itinerante per incontrare gli abitanti delle frazioni.

Tre gli appuntamenti in calendario. Si inizia lunedì prossimo alle 20 a Pressano, presso l’Oratorio, dove verrà illustrato il nuovo progetto per la scuola elementare di Pressano, proprio ieri approvato in via definitiva e senza modifiche anche dalla Provincia. Mercoledì 16 ad ore 18, la giunta sarà a Nave S. Felice, presso la Bocciofila, mentre il mercoledì successivo, antevigilia di Natale, alla stessa ora a Sorni, presso la Sala Anziani.

Spiega l'assessore Dallagiacoma: «A Pressano, tanto per andare in ordine cronologico con le serate, oltre alla scuola potremo annunciare l’aggiudicazione dell’appalto per il rifacimento della pavimentazione di via Pilati; la sistemazione e messa a norma del parco giochi e la creazione di 5 posti auto con sosta di 15’ di fronte alla scuola materna».

Buone nuove Dallagiacoma le porterà anche a Nave San Felice: «Abbiamo già deliberato l’acquisto di due nuovi giochi per il piccolo parco della frazione, giochi che saranno installati a breve, mentre è già stata oggetto di sistemazione la staccionata in legno della via d’accesso alla Bocciofila. Sempre a Nave è stata sostituita la caldaia presso la struttura pubblica».

A Sorni sono in fase di progettazione alcuni posti auto adiacenti alla piazza: «In questa frazione - aggiunge Dallagiacoma - collaborando con Provincia e operai del "Progettone" siamo riusciti a rifare molte staccionate. Un’esperienza che vorremmo ripetere per riqualificare la passeggiata da Zambana a Maso Callianer, completando quanto fatto in questi mesi con la realizzazione del dosso rallentatore (foto) all’ingresso del nucleo abitato».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy