Salta al contenuto principale

Alcune cose (vere) da sapere

sui quattro orsetti

avvistati sopra Dorsino

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 11 secondi

Il video con gli orsetti che corrono dietro alla mamma, e si arrampicano sul muraglione della statale fra Dorsino e Molveno, ha fatto il giro del mondo. Ma siccome su internet si alimentano anche le "bufale", cioè le notizie non vere, vale la pena spiegare alcune cose su quello che sta succedendo. Lo fa egregiamente la pagina Facebook «Convivere con orsi e lupi» in un post che volentieri riportiamo integralmente:

«In queste ore un tam-tam mediatico si sta sollevando sui 4 orsetti ripresi mentre attraversano la strada e di cui vi abbiamo dato notizia ieri; su questi fatti ci preme fare le seguenti precisazioni:

- Innanzitutto l’età: si tratta di orsi nati nei primi mesi del 2018 e che ora hanno quindi quasi un anno e mezzo di età e sono pronti alla vita solitaria;

- Il luogo: gli orsetti si stanno muovendo in queste ore nel fondovalle del Banale, tra i paesi di Tavodo, Andogno e Dorsino (paese dal nome e stemma significativi!), nel Trentino occidentale; anche in questo caso, come nel recente passato, l’avvistamento è stato associato ai più disparati luoghi: è di oggi un post del Ministro degli Interni Salvini che li segnala a Ponte di Legno...

- Terzo: la madre non è morta (oggi un “quotidiano” online, che non citiamo per non regalare inutili click, lo ha sospettato), ma è stata vista nelle vicinanze.

- Quello che sta succedendo è abbastanza chiaro: siamo nel periodi degli amori degli orsi e questo è il momento in cui le madri abbandonano i cuccioli di 1,5 anni per tornare in estro e riprodursi nuovamente come è tipico della specie. La disgregazione familiare può avvenire per la presenza di un maschio adulto o è la stessa femmina che allontana i cuccioloni. Ed è proprio quello che sta accadendo anche in questo caso: maschi adulti sono stati visti anche oggi poco lontano da dove si trovano i 4 orsetti; per i cuccioloni tutto ciò è sicuramente un evento traumatico e pertanto sono sicuramente “smarriti” e “spaesati” e insistono un po’ a seguire la madre e un po’ a trovare la loro strada; anche la madre, allo stesso tempo, è forse un po’ indecisa sul da farsi e sta valutando la situazione. Si tratta insomma di una normale disgregazione familiare ursina, forse con l’unica particolarità che sta avvenendo sotto gli “occhi” dei riflettori.

- Data la zona la situazione è comunque “delicata” e va sicuramente monitorata;

- A tal proposito i forestali presenti in zona non sono ovviamente 35, come scrive la testata “giornalistica” di cui sopra, ma 2 e sono lì soprattutto per tenere a bada i curiosi più che gli orsi…»

GUARDA IL VIDEO degli orsetti che attraversano la strada con la mamma

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy