Salta al contenuto principale

Esce dal negozio senza pagare

gran parte della merce

Denunciata a Tione

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

Una trentottenne residente nelle Giudicarie è finita nei guai dopo aver tentato di allontanarsi da un supermercato senza pagare la gran parte dei prodotti che aveva con sé.

È accaduto nel fine settimana appena trascorso a Tione, dove la donna, incensurata, si era recata al supermercato Conad con una borsetta vuota, ed un’altra da utilizzare per la spesa. Al passaggio in cassa aveva pagato alcuni prodotti, per un valore di circa 8 euro, occultando invece i più costosi dopo aver rimosso l’etichetta.

I dipendenti del negozio, però, avevano notato le operazioni effettuate dalla donna, ed hanno così chiamato la polizia locale del corpo delle Giudicarie. Immediato l’intervento della pattuglia che ha fermato la donna, mentre si stava allontanando dal punto vendita ed ha operato una perquisizione personale nei confronti della sospettata trovando nella borsetta merce nascosta per un valore complessivo di poco più di 40 €.  La donna dovrà rispondere del reato di furto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy