Salta al contenuto principale

Carnevale Asburgico a Madonna di Campiglio

un tuffo tra romanticismo e nostalgia

Dal 12 al 17 febbraio tornano l'Imperatore e Sissi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 59 secondi

Sarà un’edizione all’insegna del romanticismo, della storia e della cultura, dell’arte e dello spettacolo, ma anche del gusto e dell’«Italian style». La magia del «Carnevale Asburgico» è pronta ad avvolgere tutti coloro che vorranno indossare le crinoline o le divise degli ussari per trasformarsi in una dama o in un cavaliere al seguito di Francesco Giuseppe e di Sissi. Dal 12 al 16 febbraio prossimi, Madonna di Campiglio celebrerà il suo passato con una nuova edizione del «Carnevale Asburgico» con le vie bardate del vessillo austroungarico e il ritorno di Sissi. 

I festeggiamenti cominceranno lunedì 12 febbraio, alle ore 18, con l’arrivo della Corte nel centro di Campiglio e a seguire, vin brulè e dolci al Centro Rainalter, tostatura del caffè d’orzo e filò a cura del gruppo folkloristico «Vecchia Rendena» di Bocenago. Martedì alle ore 17 carnevale dei bambini in piazza Sissi con animazione, giochi e spettacoli mentre mercoledì in esclusiva nazionale (ore 21, Palacampiglio) la novità del musical «La Principessa Sissi» ideato e realizzato dalla Compagnia Corrado Abbati (15 euro l’ingresso per gli adulti, 10 euro per i bambini acquistabile su campigliodolomiti.it, prenotazione consigliata). Liberamente ispirato all’omonimo film del 1955 con Romy Schneider, è una riscrittura della storia d’amore tra la giovane principessa Elisabetta di Baviera (Sissi) e Francesco Giuseppe. La regia è di Corrado Abbati, le musiche del compositore Alessandro Nidi.  

Giovedì, «sciata imperiale»: Francesco Giuseppe e Sissi, insieme alla Corte, si potranno incontrare, impegnati in romantiche e colorate sciate, sulle piste della skiarea. Alle 18.30 saranno i protagonisti di uno spettacolare slalom con fiaccolata lungo il Canalone Miramonti.
Infine, venerdì 16 febbraio, tra le 18 e le 21.30, il gran finale con la «Festa Asburgica» nello storico Salone Hofer dell’Hotel Des Alpes. In rigoroso costume d’epoca, si danzerà sulle note dei valzer viennesi ammirando i dipinti realizzati da Gottfried Hofer alla fine del 1800. Il noleggio del costume storico e la partecipazione alla festa sono acquistabili online (campigliodolomiti.it) al prezzo di 90 euro oppure negli uffici dell’Azienda per il Turismo (0465 447501). La prenotazione è obbligatoria. 

L’appuntamento, sempre molto atteso e seguito dagli ospiti, è organizzato dall’Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena in collaborazione con il Comitato «Campiglio Asburgica». Rievoca il legame di Sissi con le Dolomiti di Brenta e Campiglio dove la sovrana soggiornò nel settembre 1889, trascorrendovi una settimana, e tornò nel 1894 quando risuonarono 33 colpi a salve, accompagnata dall’imperatore d’Austria Francesco Giuseppe. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?