Salta al contenuto principale

Carlo Daldoss: «La vicenda di Serodoli

è chiusa: basta impianti da qui al 2018»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

"Per la Giunta provinciale la vicenda di Serodoli a Madonna di Campiglio è chiusa: non si faranno impianti e da qui al 2018 non se ne parla più". Lo ha detto l'assessore Carlo Daldoss alla terza commissione del Consiglio provinciale di Trento, dove si è tenuta l'audizione dei rappresentanti dell'Osservatorio spontaneo sul rispetto per l'ambiente, che ha racconto 5.261 firme contro l'espansione delle piste da sci e degli impianti in Trentino.

"Il Pup ha fatto scelte radicali: nuovi impianti non ce ne saranno", ha aggiunto Daldoss aggiungendo che "l'ampliamento di Serodoli non è in discussione: sicuramente non lo è fino al 2018, poi sarà responsabilità di chi viene dopo fare altre scelte".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?