Salta al contenuto principale

In delegazione in Svizzera 

per lo scambio di consegne

 

Mondiali juniores di sci alpino in Val di Fassa

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 48 secondi

Sono scattati martedì 29 gennaio i campionati mondiali junior di sci alpino nella località svizzera di Davos. Il massimo evento internazionale riservato agli under 21 di tutto il mondo, l’anno prossimo approderà in Trentino e più precisamente in Val di Fassa per la sua 38esima edizione, con il programma gare spalmato fra il 18 e il 27 febbraio 2019. Oltre agli atleti e atlete della nazionale italiana nella prestigiosa località dei Grigioni è presente anche una delegazione del Comitato Organizzatore fassano che si alternerà fino all’8 febbraio, giorno di chiusura della manifestazione con la consegna del testimone. Team Val di Fassa che era già stato a Davos in altre due occasioni per definire alcuni aspetti importanti con la Federazione Internazionale Sci. In particolar modo già da una settimana è presente in Svizzera un gruppo di studenti del Liceo Artistico Soraperra di Pozza di Fassa. La squadra, coordinata dal professor Davide Deflorian, è composta da Mariasole Cavalieri, Maria Giacomelli, Luca Debiasio e Michele Cauria stanno ultimando la scultura in ghiacchio che ritrae il volto di uno sciatore con maschera e il logo ufficiale dei Mondiali fassani. Nei giorni si alterneranno inoltre altri componenti del Comitato Organizzatore trentino dei vari settori. Per il comparto uffici gare e aspetti generali è presente Alessia Debertol, quindi per servizi e sicurezza Cristoforo e Rinaldo Debertol, per il settore piste e tecnico Cesare Pastore e Marco Costazza, ed ancora per la presentazione ufficiale il presidente Davide Moser, il vicepresidente Renzo Minella, il project manager Filippo Bazzanella e il responsabile comunicazione Mauro Bonvecchio. Rispetto al passato non ci sarà il passaggio della bandiera fra un Comitato e quello che avrà il compito di allestire la macchina organizzatrice l’anno successivo, ma la Fis ha previsto solo un passaggio di testimone fra atleti della Svizzera e dell’Italia nel corso della cerimonia di chiusura. I Campionati Mondiali Junior di sci alpino 2019 della Val di Fassa si disputeranno per la settima volta in Italia e la seconda in Trentino, ed avranno come teatro le due piste Aloch di Pozza di Fassa e La VolatA di Passo San Pellegrino, dove a dicembre si sono già disputati i test events, validi come prova di Coppa Europa.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?