Salta al contenuto principale

Suv in bilico sul bordo

«salvato» dai vigili del fuoco

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

Una manovra comune sulle strade di mantagna. Incroci un’altra auto e fai qualche metro di retromarcia per farla passare. Solo che questa volta andando indietro il Toyota «Rav4» di una conducente altogardesana è finito in bilico sul ciglio della strada, sopra una piccola scarpata.

Nulla di tragico, ma con la possibilità reale che il fuoristrada si rovesciasse. Dal «suv» sono usciti i bambini e il marito della conducente, ma quando è toccato a lei scendere ci si è resi conto che l’auto avrebbe perso l’equilibrio capottandosi. Così la famiglia ha chiamato i vigilli del fuoco che sono saliti lungo la strada del Baldo fino a trovare l’auto oltre Doss Casina.

Una volta messa in sicurezza la vettura la donna ha potuto scendere e il «Rav4» è stato recuperato. Tutti sani e salvi e nessun danno. Dieci i vigili impiegati, saliti sul Baldo con tre mezzi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy