Salta al contenuto principale

Schianto frontale tra 2 auto

Gardesana, traffico in tilt

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Violento scontro frontale stamane sulla «Gardesana» nei pressi dell’abitato di Ceniga, un punto particolarmente trafficato e pericoloso della ex statale 45bis.

Erano da poco passate le 7.30 quando una Toyota «Yaris» rossa diretta verso Arco si è scontrata frontalmente con una Renault «Clio» bianca della ditta «Cristoforetti Petroli» guidata da un ragazzo di Dro che viaggiava in direzione nord.

Ad avere la peggio è stato il conducente della «Yaris», un sessantenne della Valle dei Laghi, che appariva in condizioni di semi-incoscienza, e che aveva grosse difficoltà ad uscire dall’abitacolo accusando dolori alla schiena e alle gambe.

Sul posto si sono subito recati i vigili del fuoco volontari di Dro, 12 effettivi con 5 mezzi guidati dal comandante Luca Sartorelli, coadiuvati da un mezzo dei permanenti di Trento, e due ambulanze partite dal pronto-soccorso dell’ospedale di Arco.

Dopo alcuni attimi di apprensione è stato possibile estrarre l’uomo dal retro della «Yaris» grazie anche all’uso delle pinze idrauliche e della «spinale», stabilizzando la persona sul posto. Nel frattempo veniva allertato l’elisoccorso, che atterrava presso il campo dell’oratorio in via Capitelli a Dro, dove i due feriti venivano trasportati in ambulanza prima di essere trasferiti all’ospedale Santa Chiara di Trento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?