Salta al contenuto principale

Schianto frontale tra 2 auto

Gardesana, traffico in tilt

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Violento scontro frontale stamane sulla «Gardesana» nei pressi dell’abitato di Ceniga, un punto particolarmente trafficato e pericoloso della ex statale 45bis.

Erano da poco passate le 7.30 quando una Toyota «Yaris» rossa diretta verso Arco si è scontrata frontalmente con una Renault «Clio» bianca della ditta «Cristoforetti Petroli» guidata da un ragazzo di Dro che viaggiava in direzione nord.

Ad avere la peggio è stato il conducente della «Yaris», un sessantenne della Valle dei Laghi, che appariva in condizioni di semi-incoscienza, e che aveva grosse difficoltà ad uscire dall’abitacolo accusando dolori alla schiena e alle gambe.

Sul posto si sono subito recati i vigili del fuoco volontari di Dro, 12 effettivi con 5 mezzi guidati dal comandante Luca Sartorelli, coadiuvati da un mezzo dei permanenti di Trento, e due ambulanze partite dal pronto-soccorso dell’ospedale di Arco.

Dopo alcuni attimi di apprensione è stato possibile estrarre l’uomo dal retro della «Yaris» grazie anche all’uso delle pinze idrauliche e della «spinale», stabilizzando la persona sul posto. Nel frattempo veniva allertato l’elisoccorso, che atterrava presso il campo dell’oratorio in via Capitelli a Dro, dove i due feriti venivano trasportati in ambulanza prima di essere trasferiti all’ospedale Santa Chiara di Trento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy