Salta al contenuto principale

Attaccato da sciame di vespe

Finisce al pronto soccorso

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

Stava compiendo un’escursione all’ora di pranzo nei boschi sopra Molina, lungo il sentiero della Madonnina poco a monte della spiaggia di Besta, quando è stato inseguito e punto ripetutamente da uno sciame di vespe che l’uomo non si era accorto di aver incontrato.

Una brutta avventura per un turista tedesco alloggiato presso un albergo della zona. La moglie, con lui sul sentiero, ha chiamato l’albergatore che li ospita, che a sua volta ha chiamato il «112». In pochi minuti sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Molina, il Soccorso alpino di Riva con tre uomini e l’elicottero. Il turista è stato recuperato e trasferito al Santa Chiara.

Le numerose punture di vespe gli hanno provocato uno shock anafilattico importante, e al momento del soccorso era semi-incosciente, ma le sue condizioni non destano preoccupazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?