Salta al contenuto principale

In moto contro un camion

Un ragazzino miracolato

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 28 secondi

Un ragazzo di 15 anni della provincia di Venezia è rimasto ferito ieri pomeriggio in un incidente stradale dalle dinamica da brivido, nella zona di Toblino: il giovane, che deve ringraziare il cielo, con il suo ciclomotore ha tamponato la moto del padre e, sbalzato dalla sella, è «volato» contro il camion che arrivava dal senso contrario. Trasportato in elicottero al pronto soccorso del Santa Chiara, è ricoverato nel reparto di chirurgia. Ne avrà per un mese. Illeso il padre.

L’incidente è accaduto poco dopo le 13. Secondo una prima ricostruzione della dinamica, padre e figlio procedevano da Sarche verso Trento ognuno in sella alla propria moto. Il padre avrebbe frenato ed il figlio, in sella ad un «cinquantino», gli è finito contro, venendo catapultato in avanti. Il ragazzo ha fatto un «volo» di alcuni metri, finendo tra la parete e il camion. Il conducente del mezzo pesante fortunatamente procedeva a velocità non elevata e ha avuto il tempo di frenare. In questo modo è stato evitato il peggio, ossia lo scontro diretto tra il camion e il ragazzo.

La centrale operativa del 118 ha mandato sul posto l’ambulanza, mentre da Trento è decollato l’elicottero con a bordo l’equipe sanitaria. Dopo le prime cure sul posto, il quindicenne è stato caricato sul velivolo e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Chiara di Trento. Illeso il padre, che stava precedendo il figlio nel giro in moto e che ha prestato i primi soccorsi.

Mentre i vigili del fuoco volontari di Calavino hanno dato una mano a bloccare il traffico e fatto da supporto all’atterraggio dell’elicottero, gli agenti della polizia stradale di Riva del Garda si sono occupati della ricostruzione dell’incidente. Inevitabili i disagi al traffico, con la strada che è rimasta chiusa per permettere ai soccorritori di intervenire in sicurezza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?