Salta al contenuto principale

Rientro anticipato dal Garda per il meteo

Subito lunghe code verso l'A22 - Video

Qualche goccia di pioggia e migliaia di turisti si sono messi in auto per raggiungere anzitempo l'autostrada e rincasare. Situazione ok in direzione del Garda

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Il meteo incerto ha consigliato a molti turisti in vacanza in questi giorni sul Garda trentino di anticipare la ripartenza al mattino del Lunedì di Pasquetta.

Scelta forse un po' affrettata visto che la giornata non è poi così brutta. Ma che ovviamente ha avuto effetti immediati sulla viabilità altogardesana.

Dal centro di Riva del Garda fino a Nago in questo momento è tutta una coda (circa quattro chilometri), traffico rallentato anche da Nago verso l'A22.

Situazione invece meno pesante del previsto in direzione opposta, cioè verso il Garda: l'incertezza del meteo, in questo caso, ha scoraggiato quanti volevano arrivare sul lago per la classiga gita fuori porta del Lunedì Santo.

RIVA, IL RIENTRO DI PASQUETTA (2016)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy