Salta al contenuto principale

Neonato trovato morto a Lana:

fermata la madre, una giovane rumena

con l'ipotesi di omicidio aggravato

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

La Procura di Bolzano ha fermato nella serata di ieri una cittadina rumena, H.S.M., con ipotesi di omicidio aggravato nei confronti del proprio neonato e di occultamento di cadavere.

Lo comunica una nota della Procura in riferimento al ritrovamento di un bebè morto in un cespuglio nel Meranese.

Sono state sentite alcune persone informate sui fatti e sono stati sottoposti a sequestro alcuni oggetti ed indumenti nonché la stanza nella quale la donna soggiornava per motivi di lavoro.

Ulteriori elementi sono attesi dall'autopsia.

Il testimone che ha ritrovato il corpicino

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy