Salta al contenuto principale

Un'offerta per aeroporto di Bolzano

Cordata imprenditori austriaci e altoatesini

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

C'è un'offerta per l'acquisto delle quote della Provincia di Bolzano in Abd, Airport Bolzano Dolomiti, la società che gestisce l'aeroporto altoatesino. 

L'offerta è stata presentata dalla società Abd Holding srl, composta da una cordata di cui fanno parte gli imprenditori bolzanini Gostner, il magnate tirolese René Benko e la fondazione privata del bolzanino d'adozione Hans Peter Haselsteiner, imprenditore austriaco dell'asfalto. 

Quella presentata è l'unica proposta pervenuta entro il termine del 14 gennaio 2019 per quanto riguarda la partecipazione alla procedura di evidenza pubblica per l'acquisto del 100% delle quote di proprietà della Provincia di Bolzano in Abd. La commissione di gara, composta da funzionari delle Ripartizioni finanze e mobilità, ha provveduto a valutare, in maniera positiva, esclusivamente la parte amministrativa e procedurale della proposta, senza entrare in alcun tipo di valutazione tecnica od economica. Questo compito, infatti, è demandato ad una commissione giudicatrice nominata a inizio febbraio con apposito decreto, e che avrà 30 giorni di tempo per concludere i lavori. I membri della commissione sono la direttrice dell'Ufficio prevenzione incendi dell'Agenzia provinciale per la protezione civile, Arianna Villotti, che avrà il ruolo di presidente e sarà affiancata da Maurizio Mazagg, direttore dell'Ufficio tecnico strade centro sud e dal commercialista e revisore contabile Dieter Plaschke in qualità di esperto esterno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy