Salta al contenuto principale

Malore in pista, bambina

salvata dalla polizia

Sulle piste di Obereggen

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Nel pomeriggio di sabato, sulle piste da sci di Obereggen, una pattuglia del servizio di sicurezza e soccorso in montagna della questura di Bolzano ha tratto in salvo una bambina colta da un improvviso malore mentre stava sciando. È stata una persona ad avvisare che la piccola si era accasciata sulla neve, mentre si trovava su una delle piste del comprensorio sciistico per seguire una lezione. 

Erano le 14.30 circa. Giunti tempestivamente sul posto, gli operatori hanno prestato la prima assistenza e fatto intervenire il medico d’urgenza e l’elisoccorso. La pista è stata chiusa per predisporre l’atterraggio dell’elicottero.

Il maestro di sci che stava impartendo la lezione ha riferito che la bambina, dopo aver iniziato la discesa, si è irrigidita per poi accasciarsi sul manto nevoso. Stabilizzata dall’equipe medica d’urgenza e scongiurato così ogni pericolo per la sua incolumità, la ragazzina è stata imbarcata sull’elicottero e trasportata all’ospedale di Bolzano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy