Salta al contenuto principale

Quattro chili di droga
sequestrati a Merano

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

È di due arresti e quattro chili di stupefacenti sequestrati il bilancio di un’operazione antidroga effettuata dalla polizia a Merano.

Nell’appartamento nel centro storico, abitato da un macedone di 30 anni, sono state trovate durante un controllo cinque dosi di cocaina e un bilancino di precisione. Un controllo appurato ha poi portato alla luce altra droga, nascosta in cantina.

Poco dopo l’arresto del macedone in un bar vicino è stato fermato anche un albanese di 26 anni, nella cui stanza presso una pensione è stata rinvenuta altra droga e 2.600 euro in contanti. Complessivamente sono stati sequestrati 1,3 kg di cocaina, 2,3 kg di marijuana e 400 gr di hashish, tutti con un principio attivo molto elevato.

Come è stato illustrato dal dirigente della squadra mobile Giuseppe Tricarico, lo stupefacente sequestrato nel 2018 in provincia ammonta a circa 95 chili, soprattutto cocaina, marijuana e hashish.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy