Salta al contenuto principale

Caduta massi, interrotta

la statale della val Venosta

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Alcuni massi sono caduti questa mattina lungo la strada statale della Val Venosta, provocando la chiusura al traffico dell'arteria fra Castelbello e Laces. Uno dei sassi caduti dal pendio ha colpito un auto in transito provocando però solo danni materiali senza il coinvolgimento di persone. 

Attualmente sono sul posto i tecnici di una ditta specializzata, coordinati dal Servizio strade, per completare i lavori di sgombero e messa in sicurezza del tratto interessato, che era già stato chiuso al traffico nelle scorse settimane dopo l'ondata di maltempo che aveva colpito l'Alto Adige. 

Il traffico "leggero" viene deviato sul posto, per motivi di sicurezza la strada rimarrà chiusa sino al termine dei lavori. "Molto probabilmente - spiega il direttore del Servizio strade Philipp Sicher - la riapertura al traffico avverrà alle ore 18 di oggi".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?