Salta al contenuto principale

A Caccia nello Stelvio

troppi cervi, la provincia

dà il via agli abbattimenti

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

«La popolazione di cervi nel Parco dello Stelvio è eccessivamente numerosa e deve essere regolata».

Lo riferisce la Provincia di Bolzano, annunciando che «il periodo di prelievo dei cervi nel parco 2018/19 prenderà il via lunedì prossimo 15 ottobre e si concluderà il 16 dicembre».   

Il programma di abbattimenti riguarda le unità di gestione Media Venosta-Martello e Gomagoi-Tubre ed è stato stabilito in base alle indicazioni dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) che lo approva ogni anno.

«L'obiettivo - spiega ancora la nota - è ridurre la densità della popolazione dei cervi per ricomporre gli equilibri ecologici e prevenire l'impatto sull'attività agricola e sulla rinnovazione del bosco».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy