Salta al contenuto principale

Beccati con 63 chili di funghi

La polizia austriaca ironizza

«No gulasch per gli italiani»

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi

Ai trentini infastidiscono (è un eufemismo) veneti e lombardi che «emigrano» per qualche mezza giornata in regione a far man bassa di funghi, ma anche di «radich de l'ors», stavolta sono gli austriaci a lamentarsi per lo stesso motivo.

Come ogni autunno, infatti, raccoglitori di funghi provenienti dall'Italia visitano i boschi in Austria e i tabloid locali dedicano ampio spazio alla «mafia dei funghi».

Un colpo contro il traffico internazionale di porcini è stato ora messo a segno dalla polizia tirolese, che ha sorpreso nella zone del Brennero quattro italiani con complessivamente 63 chili di funghi di questa pregiata specie.

«Niente gulasch di funghi per 4 italiani», ironizza la polizia su Facebook, pubblicando anche una foto di tre agenti con il bottino.

I funghi sequestrati sono stati consegnati alla casa di riposo di Steinach, «che ha gradito il regalo», si legge.

Per i quattro italiani è scattata invece una salata multa

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy