Salta al contenuto principale

Bebè ustionato

in campeggio in Alto Adige

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 19 secondi

E' ricoverato alla clinica universitaria di Innsbruck un bebè, rimasto ustionato con dell'acqua bollente. L'incidente si è verificato ieri sera in un campeggio di Fié allo Sciliar, in Alto Adige. La bimba tedesca di pochi mesi d'età si trovava in villeggiatura con la famiglia. 

Con ustioni su varie parti del corpo l'elisoccorso Aiut Alpin Dolomites ha portato la piccola nel reparto grandi ustionati in Austria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy