Salta al contenuto principale

Ubriachi alla guida: stangati

Multe fino a 6mila euro

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 12 secondi

In occasione della tradizionale Altstadtfest, il distaccamento polizia stradale di Bressanone ha messo in campo le proprie pattuglie per contrastare la guida in stato di ebbrezza. Ben tre sono stati i conducenti sorpresi alla guida dei loro veicoli con un tasso alcoolico decisamente elevati. Per loro scatteranno delle maxi multe.

Se il primo conducente riuscirà a cavarsela con «solo» 532 euro di multa, la sospensione della patente e la decurtazione di 10 punti considerato il tasso di 0.59 g/l, per gli altri due, tra cui un neopatentato, le conseguenze saranno decisamente più pesanti considerato che il tasso alcoolemico registrato dall’apparecchiatura alcooltest costituisce illecito penale. In questo caso, oltre alla sospensione della patente, il Codice della Strada prevede, per uno dei conducenti con tasso di 1.24 g/l, l’ammenda da 800 a 3.200 euro e l’arresto fino a 6 mesi, mentre per il secondo, che aveva un tasso di 1.56 g/l, l’ammenda prevista è da 1.500 a 6.000 euro con l’arresto da 6 mesi ad un anno oltre alla perdita del veicolo per confisca.

Alle 21.45 di domenica, una motociclista che procedeva sulla Mebo tra Lana e Sinigo, a velocità sostenuta e con un andamento decisamente sospetto, è stato prontamente fermato e controllato da una pattuglia della Stradale di Bolzano. Con molta sorpresa degli operatori, il conducente è riuscito a far registrare un tasso alcolico di 2.34 l/g.

Anche per l’incauto motociclista  le conseguenze saranno pesanti tra la confisca del veicolo oltre alla sospensione della patente ed alla denuncia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?