Salta al contenuto principale

Grecia, muore in incendio

per salvare la badante

Bolzanino 65enne «eroe»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

È morto, nel tentativo di salvare la badante della madre, tra le fiamme dell’incendio che lo scorso 24 luglio ha colpito il paesino, a 40 km a nord di Atene, in cui vive la madre.
Michele Polyportis, 65 anni, greco di origine, ma bolzanino d’adozione, è una delle centinaia di vittime degli incendi che alla fine dello scorso mese hanno devastato la Grecia. Della sua morte, di cui riferisce il quotidiano «Alto Adige», si è saputo solo dopo i funerali celebrati nel suo paese.
In pensione dal 2017, Michele Polyportis era un informatore scientifico, conosciuto negli ambienti medici ed un appassionato di fotografia. A Bolzano, dove nel frattempo è tornata la moglie Marina, sarà ricordato domani da conoscenti ed amici con una messa nella chiesa di San Domenico.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?