Salta al contenuto principale

Accoltellò due connazionali

32enne in arresto a Bolzano

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Agenti della Questura di Bolzano hanno arrestato un 32enne pachistano che martedì scorso avrebbe accoltellato in un bar in via Bari a Bolzano due connazionali a seguito di una lite. L’uomo è accusato di lesioni gravi e resitenza a pubblico ufficiale. È prevista per oggi l’udienza di convalida del fermo.

L’uomo a gennaio si era reso responsabile di un altro accoltellamento. In quel caso aveva ferito un mediatore culturale della Caritas.
Nei guai è finito anche un’altro pachistano che avrebbe partecipato al fatto in via Bari. È accusato di aver procurato ai due connazionali lesioni lievi. I due pachistani feriti erano stati ricoverati all’ospedale di Bolzano con lesioni di media entità.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy