Salta al contenuto principale

Infarto fa 185 vittime

all'anno in Alto Adige

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

Dolori improvvisi al petto, la sensazione di soffocare, debolezza, pallore e sudore freddo: sono questi i tipici sintomi di un infarto miocardico acuto. Fra le donne non sono infrequenti neppure nausea, dolori addominali e vomito, mal di schiena, dolore alla mandibola inferiore e spossatezza. Per tutti vale la regola che si tratta di sintomi di infarto quando la loro intensità supera quella provata fino a quel momento nella loro vita, ha spiegato la cardiologa Loredana Latina alla presentazione della campagna informativa "Infarto miocardico! Ogni minuto conta!" nella giornata mondiale dell'Ipertensione arteriosa. 

 "Se riscontrate tali sintomi è necessario chiamare immediatamente il numero di emergenza 112" ha aggiunto Latina. La raccomandazione è stata ribadita anche da Ernst Fop, primario della centrale provinciale di emergenza. Come in ogni situazione di emergenza è necessario mettere il paziente in sicurezza e avvisare i soccorsi che - con il vivavoce attivato - possono dare preziosi consigli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy