Salta al contenuto principale

Morto l'ex consigliere Svp

Herbert Denicolò

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 11 secondi

È morto all’età di 75 anni l’ex consigliere provinciale della Svp Herbert Denicolò. Nato nel 1945 a Brunico e stato prima insegnante e poi funzionario della Provincia di Bolzano.

Nel 1993 entrò in consiglio provinciale come rappresentante dell’ala sociale del partito di raccolta dei sudtirolesi, per restarci fino al 2008. Il pusterese è stato molto attivo nel volontariato e associazionismo locale.

Nel 2015 ha ricevuto l’onorificenza del Land Tirolo, il Verdienstkreuz.

«La testimonianza di un impegno costante, e segnato dalla dottrina sociale della Chiesa, a favore della comunità»: così il vescovo Ivo Muser ricorda la figura di Herbert Denicolò, scomparso oggi a 72 anni. Il presule esprime cordoglio e vicinanza ai familiari.

Il vescovo Ivo Muser ricorda e sottolinea l’impegno pluridecennale di Herbert Denicolò nell’associazionismo cattolico - dai giovani al KVW, le Acli di lingua tedesca, dal Kolpingwerk al Forum cattolico - fino al contributo importante per diffondere l’azione e gli insegnamenti di Josef Mayr Nusser.

Denicolò aveva fornito anche il suo qualificato e profondo apporto come membro del Sinodo diocesano. «Perdiamo una persona che ha messo la dottrina sociale della Chiesa al centro del suo agire. Giustizia, equità e fede non rappresentavano per lui parole di circostanza, ma sempre il faro che guidava la sua azione», sottolinea il vescovo.

Denicolò «ha saputo esprimere puntualmente il suo essere cristiano con convinzione e coerenza all’interno della comunità», conclude monsignor Muser esprimendo il cordoglio e la vicinanza ai familiari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?