Salta al contenuto principale

Giovane migrante si ustiona

scaldandosi con un falò di cartoni

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Un giovane migrante nigeriano senza fissa dimora è rimasto ferito la scorsa notte a Bolzano nel tentativo di scaldarsi con un piccolo falò di cartoni. Il 23enne fortunatamente non è grave.

L’incidente si è verificato verso le ore 23 nel suo riparo di fortuna, il sottotetto di un garage pubblico in via Alto Adige, a due passi da piazza Walther. Le fiamme sono divampate e velocemente hanno interessato un materasso e delle coperte. Il rogo è stato spento dai vigili del fuoco, mentre la Croce bianca ha ricoverato il giovane all’ospedale di Bolzano con ustioni di secondo grado alle gambe. Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy