Salta al contenuto principale

Giovane migrante si ustiona

scaldandosi con un falò di cartoni

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Un giovane migrante nigeriano senza fissa dimora è rimasto ferito la scorsa notte a Bolzano nel tentativo di scaldarsi con un piccolo falò di cartoni. Il 23enne fortunatamente non è grave.

L’incidente si è verificato verso le ore 23 nel suo riparo di fortuna, il sottotetto di un garage pubblico in via Alto Adige, a due passi da piazza Walther. Le fiamme sono divampate e velocemente hanno interessato un materasso e delle coperte. Il rogo è stato spento dai vigili del fuoco, mentre la Croce bianca ha ricoverato il giovane all’ospedale di Bolzano con ustioni di secondo grado alle gambe. Sul posto sono anche intervenuti i carabinieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?