Salta al contenuto principale

Vaccini, bene tutte le regioni

Ricciardi: «Tranne Bolzano»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

«Tutte le Regioni stanno andando molto bene sul fronte delle vaccinazioni e stanno recuperando quote di bambini in vista della scadenza del 10 marzo per la presentazione delle certificazioni di vaccinazione ai fini delle iscrizioni a scuola. Oggi l’unica vera preoccupazione che abbiamo è però Bolzano».

Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Walter Ricciardi, sottolineando che nella Provincia autonoma «sono ancora migliaia i bambini che non sono in regola con la legge sull’obbligo vaccinale».

In generale, ha sottolineato, «possiamo dire che la situazione è andata positivamente al di sopra delle nostre aspettative, con molte Regioni che hanno superato la soglia del 95%, ad esempio per la vaccinazione esavalente». A Bolzano invece, «è impressionante vedere che ci sono assessori e rappresentanti della Provincia che in qualche modo incitano a non rispettare la legge, e questo è davvero sconcertante»

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy