Salta al contenuto principale

Polstrada, 16.500 multe in Alto Adige

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

Con 6933 pattuglie di vigilanza stradale (19 pattuglie ogni giorno), la polizia stradale dell’Alto Adige ha accertato nel corso del 2017 16.490 infrazioni al codice della strada, pari ad un incremento complessivo del 10,7% rispetto al 2016. Sono state ritirate 788 patenti di guida e 307 carte di circolazione (+20 %); 37.946 sono i punti complessivamente decurtati nel corso dell’anno (+32,7%).

L’andamento del fenomeno infortunistico rilevato da polizia stradale di Bolzano durante l’anno appena concluso, in controtendenza con il dato nazionale, ha fatto registrare una diminuzione netta degli incidenti stradali passando dai 246 incidenti rilevati nel 2016 ai 211 del 2017 (pari ad un decremento complessivo del 14% ben superiore alla media nazionale del -2,5%), in particolare lungo la tratta altoatesina dell’A22, dove la polizia stradale ha una competenza esclusiva, si è passati dai 134 incidenti del 2016 ai 117 del 2017 (pari a -12,6%).

Vi è stato un calo complessivo del 20% delle persone decedute, passando dai 5 decessi del 2016 (di cui 4 in A22) ai 4 del 2017 (di cui 1 in A22 pari a -75%) e del 16% di quelle che hanno riportato lesioni passando dai 182 del 2016 (di cui 90 in A22) ai 153 del 2017 (di cui 84 in A22).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy