Salta al contenuto principale

Traffico di migranti al Brennero

Arrestato un «passatore» turco

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Un cittadino turco di 25 anni, residente in Germania, in possesso di regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato da agenti del commissariato di polizia di Brennero per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

L'uomo è stato fermato la scorsa notte nei pressi della barriera autostradale di Vipiteno, alla guida di un veicolo con targa tedesca diretto a Nord.

Trasportava una famiglia di sei persone, di nazionalità turca, tra cui quattro minorenni, tra gli otto anni e i dieci mesi di età, tutte prive di qualsiasi documento d'identità. Un controllo del telefono cellulare dell'autista turco, ha permesso di rilevare numerose chiamate e messaggi che facevano esplicito riferimento all'organizzazione del trasporto della famiglia e ad un compenso pattuito di 700 euro.

Da un'ulteriore verifica è stato, inoltre, accertato che il conducente aveva caricato i sei connazionali nei pressi della stazione ferroviaria di Bolzano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?